La “piazza” di Leonardo Manera

Poco prima dell’inizio dello spettacolo “Zelig Tour. Comici per la Dreher” che ha fatto tappa lo scorso settembre a Diamante, in occasione della serata conclusiva del “Peperoncino Festival”, ho intervistato Leonardo Manera. Tra una domanda e una risata…ecco cosa mi ha detto!

 

D. Leonardo Manera questa sera in veste di presentatore…come mai?

R. Perché sono uno dei più “anziani”, ho iniziato, tra l’altro, presentando spogliarelli nel lontano 88/89, quindi è un’esperienza  nel settore. Presentare spogliarelli non è tanto diverso da presentare i comici…meglio presentare spogliarelli però…

 

D. Quale ruolo ti piace di più, quello del comico o quello del presentatore?

R. Mah, è uguale, perché nella mia vita ho fatto un po’ di tutto nello spettacolo, mi son trovato più spesso a fare il comico però ho fatto anche quello, quindi mi piacciono tutt’è due le cose, gli amici quelli che ci sono, e anche divertente stare con loro sul palco.

 

D. Zelig Tour è un’esperienza faticosa oppure no?

R. Dipende dove bisogna andare. Per esempio, venire a Diamante è complicato perché bisogna andare a Lametia e poi da Lametia sono altre due ore di automobile per cui il viaggio è lungo e abbastanza faticoso!

 

D. Questa flemma anche nella vita “reale”?

R. Beh dipende dai giorni. Oggi si!

 

D. Noto la nuova “pettinatura” (riguardo alla sua testa “pelata” n.d.r.)!Come farai con Bisio?

R. Bisio ormai è tre anni che non faccio più quella cosa con lui (riferendosi allo sketch in cui Bisio gli stravolge i capelli n.d.r.) quindi non ne ho più bisogno. Tanto ormai è un taglio obbligato perché non c’erano più capelli è una gran “piazza” qui nel centro…ho dato un taglio definitivo!

 

D. Impegni prossimi, nel futuro?

R A parte Zelig a Settembre, poi delle serate dal vivo in teatro e poi c’è “Belli Dentro” la sit-com ambientata nel carcere e poi forse un’altra produzione televisiva a Gennaio

 

D. Cosa ne pensi del peperoncino?

R. Ne ho mangiato uno e ho ancora gli effetti qui sul palato!

La “piazza” di Leonardo Maneraultima modifica: 2007-12-28T00:55:00+01:00da erinb79
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento